Etichette alimentari: torna l'obbligo dell'indicazione dello stabilimento di produzione

Importante novità per i produttori e i consumatori. Il Consiglio dei Ministri ha approvato il decreto legislativo che reintroduce l’obbligo di indicare sulle etichette lo stabilimento di produzione o confezionamento. La sua reintroduzione garantirà, oltre ad una corretta e completa informazione al consumatore, una migliore e immediata rintracciabilità degli alimenti da parte degli organi di controllo e, di conseguenza, una più efficace tutela della salute. 

Salumi Emmedue, in qualità di produttore oltre che di rivenditore di tutti i suoi prodotti, è soddisfatta della decisione, fondamentale in particolare all'estero per la tutela del vero Made in Italy. 

L’approvazione del provvedimento è anche il frutto della petizione lanciata anni fa su Change.org da Ilfattoalimentare insieme a  Great Italian Food Trade e delle ripetute istanze provenienti dalla società civile.

Per approfondimenti clicca qui.