Rafanata di Carnevale con salsiccia Lucanica di Picerno

rafanata con lucanica di Picerno

Per la festa più allegra e gustosa dell'anno, il Carnevale, vi proponiamo in collaborazione con Salta in padella un piatto da cucinare al forno! E' una ricetta tipica del Carnevale Lucano, la Rafanata, realizzata con la Lucanica di Picerno, la salsiccia stagionata dolce di Salumi Emmedue.

Definirla semplicemente frittata al forno sarebbe davvero riduttivo! La Rafanata è un'unione di odori acri e pungenti e di sapori antichi gradevoli al palato.

In Basilicata ne esistono differenti varianti: quella fatta di sole uova, rafano e pecorino, quella con l’aggiunta delle patate. E' anche possibile trovare la variante di Rafanata con al suo interno la mollica del pane o la salsiccia stagionata. Sempre ingredienti legati al territorio e al mondo contadino.

Ecco come si prepara la tradizionale Rafanata di Carnevale con la Lucanica di Picerno dolce:

Difficoltà: Molto Bassa Preparazione: 10 minuti Cottura: 40 minuti Porzioni: 8 persone

Ingredienti

Procedimento

  1. Lessate le patate.

  2. Togliete la buccia del rafano con l’aiuto di un pelapatate e grattugiatelo.

  3. In una ciotola sbattete le uova ed aggiungete il pecorino grattugiato; aggiungete ancora il rafano e le patate schiacciate con la forchetta; insaporite, se è il caso, con un pizzico di sale e versate il composto in una teglia di coccio, che avrete precedentemente cosparso di strutto.

  4. Mettete in forno statico a 200C° per circa 40 minuti. La Rafanata sarà pronta quando si formerà  una bella crosticina dorata.

Welcome back to another recipe with Salumi Emmedue. 

 

Even if during the period of carnival fried food is  the master in dishes of all kinds,  we want to propose a different dish to cook in the oven. This is a typical recipe of Lucan Carnival, the Rafanata, made with smoked sweet Lucanica di Picerno sausage.

Defining it simply as an omelette in the oven would be really reductive! The Rafanata is a perfect combination between acres odors of old and pleasant tastes very soft on the palate.

To realize the recipe you have to use simple products: eggs, pecorino cheese, horseradish, potatoes, lard.  

In Basilicata there are different variants of this recipe: the Rafanata made with eggs, horseradish and pecorino cheese, the one with the addition of potatoes; but  you can also find the one with the bread crumb, or smoked sausage;  in any case these are all ingredients coming from the territory and farming world.

Among these variants, we want to propose the richest one, made with smoked sweet Lucanica di Picerno sausage.

Ingredients for 8 people:

8 middle eggs

500g  boiled and squashed potatoes

100 g smoked sweet Lucanica di Picerno sausage

150g  pecorino cheese.  (We used Canestrato di Moliterno cheese)

50g  horseradish

30g lard to grease the pan

 

Method:

  • Boil the potatoes
  • remove the peel of the horseradish with the help of a potato peeler and grate it.
  • Beat the eggs and add the grated pecorino cheese in the bowl; add the horseradish and the squashed potatoes with the fork ; season with salt. Pour the mixture in the baking tin, which is previously greased with lard.  Put in a static oven at 200 ° C for about 40 minutes.

The rafanata will be ready when you see a beautiful golden crust above all the surface.

  • Remove from the oven and serve hot.